21901
post-template-default,single,single-post,postid-21901,single-format-standard,qode-social-login-1.1.3,qode-restaurant-1.1.1,stockholm-core-1.1,select-theme-ver-5.1.7,ajax_updown_fade,page_not_loaded,boxed,menu-animation-underline-bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive
Title Image

L’affidamento dei servizi di consulenza assicurativa per la Cassa Nazionale Forense

L’affidamento dei servizi di consulenza assicurativa per la Cassa Nazionale Forense

Il Consiglio di Stato, in parziale riforma del TAR Lazio, conferma l’aggiudicazione dei servizi di consulenza assicurativa per la Cassa Nazionale Forense, escludendo un concorrente che aveva inserito una proposta di subappalto non autorizzata e facendo applicazione del principio del “congelamento della graduatoria”.

Consiglio di Stato, Sezione Quinta, sentenza 3 aprile 2018, n. 2073