22067
post-template-default,single,single-post,postid-22067,single-format-standard,qode-social-login-1.1.3,qode-restaurant-1.1.1,stockholm-core-1.1,select-theme-ver-5.1.7,ajax_updown_fade,page_not_loaded,boxed,menu-animation-underline-bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive
Title Image

È inammissibile il ricorso per revocazione proposto per il riesame dei motivi già decisi dal CdS

È inammissibile il ricorso per revocazione proposto per il riesame dei motivi già decisi dal CdS

Il CdS con sentenza n. 4257/19 ha dichiarato inammissibile un ricorso per revocazione confermando l’illegittimità di permessi di costruire rilasciati in assenza delle opere di urbanizzazione e di un titolo legittimo di disponibilità del bene.